tiramisu pronto per l'assaggio
noi rodigini

Mondiali di Tiramisù – Una rodigina nella top Ten

Che cucinare non fosse più una cosa riservata esclusivamente alla famosa casalinga di Voghera era ormai cosa risaputa.

Il reality Masterchef, ed i vari programmi tv dedicati al mondo del cibo fanno parte ormai del nostro quotidiano.

Impressionano, sopratutto, le selezioni del reality show dove migliaia di persone cercano consensi nei quattro giudici, diventati ormai icone popolari, non solo nel cibo.

A testimonianza del fatto che la passione e l’amore per il cibo sono tra i primi ingredienti in grado di fare la differenza.

Possederli è un ottimo biglietto da visita quando ti devi misurare con altri.

Il tiramisù di Manuela

Manuela Ercolini ai Mondiali di tiramisù tenutisi a Treviso

Manuela Ercolini non ha quindi avuto dubbi quando si è trattato di iscriversi ai campionati mondiali di tiramisù, che si sono tenuti in quella che ne è la patria, Treviso.

La 29enne di Fenil del Turco, frazione di Rovigo, ha portato con se anche una bella carica di entusiasmo, oltre alla sicurezza di sapere mettere le mani nel dosaggio degli ingredienti di un dolce che sembra semplice preparare ma in realtà nasconde molte insidie.

720 i partecipanti da tutto il mondo, in una gara che prevedeva esclusivamente la partecipazione di pasticcieri amatoriali con il divieto assoluto di avere (o aver avuto) esperienze professionali.

La gara prevedeva la possibilità di gareggiare o per la ricetta Classica (savoiardi, mascarpone, zucchero, uova, caffè e cacao), o per quella Creativa (con la possibilità di variare i biscotti ed aggiungere due ingredienti in più).

Manuela ha deciso di partecipare a questa seconda categoria.

Sabato si sono tenute le eliminatorie, dove c’è stata una grandissima scrematura, infatti i 720 si sono ridotti a soli 48.

La rodigina ha avuto accesso alle fasi finali di domenica, consapevole che il tiramisù è il suo cavallo di battaglia da sempre, ed alla fine ha avuto ragione, chiudendo la manifestazione nella top ten assoluta.

Con grande gentilezza e disponibilità, Manuela ci ha fornito la ricetta e le dosi per le monoporzioni che ha portato agli assaggi della giuria di quattro esperti che avevano il compito di giudicare i concorrenti.

Tiramisù Creativo:

250 grammi di mascarpone,

2 uova,

40 grammi zucchero,

Caffè della moka,

Pavesini classici,

cacao amaro per la guarnizione finale

 

Noi gli facciamo i più grandi complimenti, ansiosi di un assaggio.

Alessandro Effe

Autore: Alessandro Effe

Appassionato di nuove tecnologie cerco di aiutare le aziende a nascere e trovare la loro strada.
Amante della scrittura narrativa e lettore vorace. Un amore smisurato per la boxe ed il running.

Mondiali di Tiramisù – Una rodigina nella top Ten ultima modifica: 2017-11-06T14:15:05+00:00 da Alessandro Effe

Commenti

commenti

Mondiali di Tiramisù – Una rodigina nella top Ten
To Top