Cultura Eventi Feste & Sagre Miti e Leggende Storia

La Centuriazione Romana è di scena a Villadose

Legio I Italica all'apertura della manifestazione della Centuriazione Romana
19523,19142

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

È iniziata ieri la kermesse della rievocazione storica della Centuriazione Romana a Villadose. Piazza Barchessa si è trasformata per l’occasione in un forum romano ed ha ospitato bancherelle e figuranti.

Tanti gli ospiti. C’era, infatti, chi vendeva “l’ambra degli dei”, cioè il miele, narrando come i romani usassero questo prezioso nettare per aromatizzare i cibi ma soprattutto le bevande come il vino. C’era chi mostrava come si fabbricavano i sandali e vi erano fabbri che illustravano il procedimento usato dai romani per forgiare spade ed armature. La manifestazione si è aperta con il rito dell’Augure. Questo rito propiziatorio era molto conosciuto tra i romani. Un sacerdote dell’antica Roma, l’augure appunto, attraverso tale rito rendeva sacro un luogo in modo da ingraziarsi il favore gli dei. Un corteo di figuranti ha poi attraversato la piazza ed ha accompagnato la Legio I Italica al campo di battaglia per la ricostruzione del primo “scontro” contro i nemici barbari.

Momenti del Rito dell'AugureFoto di Martina Romagnolo

Antiche danze e rituali

Sono seguite le danzatrici, leggiadre ed eleganti nei loro costumi amabilmente ricreati. Nell’occasione abbiamo potuto scambiare due chiacchiere con Silvia Bellinello, maestra e coreografa del gruppo “Danze Antiche”. “Ventidue anni fa, durante alcuni scavi nelle campagne villadosane, è stata rinvenuta una statuetta di una menade danzante. Da quel momento, quella statuetta di bronzo è stata la nostra musa ispiratrice e ci ha portato a creare questo gruppo di danza. Ad oggi è anche il simbolo ed il logo della nostra associazione.” Quando chiediamo alla maestra Silvia come nascono i balletti ci confida di farsi spesso trasportare dal ritmo della musica antica e di ispirarsi agli affreschi di Pompei in cui sono ritratte numerose scene di danze, riti e banchetti. “I Romani amavano la danza ed erano soliti festeggiare molto avvenimenti con musiche e balli” ci spiega Silvia, un po’ emozionata ma molto, molto orgogliosa delle sue meravigliose e bravissime danzatrici.

Gruppo Danze AnticheFoto di Martina Romagnolo

L’evento della Centuriazione Romana proseguirà nella giornata di oggi, con il rito delle assegnazione delle terre ai coloni e la simulazione della Battaglia dei Campi Raudii. Terminerà con un bellissimo spettacolo di fuochi e musica a cura dei Lux Arcana, semifinalisti di Italia Got’s Talent 2015.

 

Foto Copertina: gentilmente concessa da Legio I Italica

Martina Romagnolo

Autore: Martina Romagnolo

Avvocato, amante della vita e della scrittura, divoratrice di libri, (quasi) sommelier e runner un po’ per sfida e un po’ per caso!

La Centuriazione Romana è di scena a Villadose ultima modifica: 2018-09-30T11:03:18+00:00 da Martina Romagnolo

Commenti

To Top