Eventi News

Festival Biblico 2019, “Polis”, a Rovigo tre giorni a tema

Festival biblico

Come ogni anno il Festival Biblico torna a Rovigo per tre giorni di incontri, riflessioni, laboratori e preghiera. Giunto ormai alla 15° edizione, questo festival itinerante dal 2 al 26 maggio si muove in cinque città venete. Verona, Vicenza, Padova, Rovigo e Vittorio Veneto. E’ un nuovo modo per incontrare la Bibbia ed i temi trattati, con tutta l’attenzione possibile per il passato ed uno sguardo fermo, vero, concreto, verso il futuro. Polis sarà il tema che farà da filo conduttore ai numerosi incontri che per un mese coinvolgeranno vie, piazze, teatri, chiese e palazzi delle città delle diocesi di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo e Vittorio Veneto.

Polis

Il discutere attorno ai temi di città/cittadinanza/paesaggio per coglierne la molteplicità di significati e l’adesione al reale. Possibilmente nell’agorà, o in quei luoghi ad alta densità comunitaria. Il linguaggio traduce il calcestruzzo e l’anima delle persone. Da qui, l’immersione, il rilievo dei confini, le mura, i negozi, gli edifici di culto, la fabbrica, la casa, gli abitanti: la polis adotta anche il contraddittorio, lavora per meticciato, consolida ed evolve. Un tema dal riverbero contemporaneo che prende avvio da Verona e Vittorio Veneto.  La città scaligera scollina il ruvido ragionamento privilegiando il teatro, la musica, la performance quale integrazione tra arte, spazio pubblico e Sacre Scritture.

Festival biblico

D’altro canto, Vittorio Veneto mette in atto un gioco collettivo nella necessità di formalizzare il suo essere diffusa e ricomprendere il significato, anche biblico, di città. Rilancia Padova con un approccio non pianificato e un programma entro cui sostare per manomettere l’immutabilità delle facciate storiche, fuse con la vocazione sociale e il sapersi comunità. Cede il passo a Rovigo che non si può contenere di fronte a una tale apertura urbana: è l’apporto che i contenuti culturali possono dare alla collettività, una sperimentazione inclusiva. La provincia, poi. Di fatto, la parte mancante di ogni città coinvolta nel progetto Festival Biblico. Non crediamo nella frazione/brandello, quanto nell’alta personalizzazione che declina una proposta culturale a impatto popolare e spirituale. Vicenza, infine, intacca il territorio, ne dissolve i confini, insiste su alcune domande: salire/scendere, entrare/uscire, il movimento è l’attore biblico. È un’idea di stretto scambio, lì dove l’abitare slitta ed è comunità.

I tre giorni Rodigini del Festival Biblico

Tanti gli appuntamenti nella tre giorni rodigina. Ricordiamo che il Festival inizierà il 17 maggio alle ore 15 con il primo appuntamento in Pescheria Nuova. In quell’occasione si terrà un incontro con gli studenti coinvolti nei progetti di alternanza scuola/lavoro, presentando le installazioni realizzate in città nell’ambito del progetto “Love Difference”. L’apertura vera e propria è prevista per il pomeriggio alle 15 presso i Giardini di Piazza Matteotti. Un’apertura riservata ai giovani con la presentazione di un’opera da loro realizzata all’interno del percorso con un’artista. Coinvolti, tra gli altri, i ragazzi del Forum Giovani di Rovigo.

Festival biblico

Tra gli altri appuntamenti, che si snoderanno principalmente tra Piazza Matteotti e Piazza Garibaldi, citiamo : “La città degli uni e degli altri”, venerdì 17 alle ore 18 in quest’ultima piazza. Presenti Monsignor Matteo Maria Zuppi (Arcivescovo metropolita della diocesi di Bologna) e Gilberto Muraro (economista e presidente della Fondazione Cariparo). Il tema : “In un mondo di diseguali come realizzare una convivenza per una città di tutti”.

Insomma, certamente un momento di riflessione pregno di argomenti di attualità e di spunti di riflessione. Tutti da non perdere.

 

Fonte: Festival Biblico. Foto: Rai Pubblcità, Remweb, Csvrovigo.

Alessandro Effe

Autore: Alessandro Effe

Appassionato di nuove tecnologie cerco di aiutare le aziende a nascere e trovare la loro strada.
Amante della scrittura narrativa e lettore vorace. Un amore smisurato per la boxe ed il running.

Festival Biblico 2019, “Polis”, a Rovigo tre giorni a tema ultima modifica: 2019-05-15T08:37:25+02:00 da Alessandro Effe

Commenti

To Top