In arrivo la VIII edizione di "Con le mani nella storia" - itRovigo

itRovigo

Artigianato Associazioni - Onlus - Comitati Eventi Memoria Musei Storia, Arte e Cultura Tradizioni

In arrivo la VIII edizione di “Con le mani nella storia”

Compagnia Darme Della Lince Rhodigium

La VIII edizione dell’evento culturale “Con le mani nella storia” torna il 28 e 29 agosto nei luoghi suggestivi del Monastero degli Olivetani. La manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rovigo, in collaborazione con la società Aqua Natura e Cultura. Il pubblico potrà viaggiare indietro nel tempo e passeggiare tra accampamenti storici, botteghe artigianali e spettacoli d’intrattenimento. Le associazioni coinvolte, infatti, cercheranno di ricreare al meglio un ambiente antico, ricostruendo botteghe d’arte degli antichi mestieri le quali offriranno attività di archeologia sperimentale e dimostrazioni pratiche.

Locandina Evento
Locandina della VIII edizione di “Con le mani nella storia”

Con le mani nella storia: la campagna promozionale

L’acronimo selezionato per la campagna promozionale dell’evento di quest’anno è S.A.R.A.I.: Sostenibile, Accessibile, Rievocativo, Adriatico e Internazionale. I concetti attentamente scelti sono correlati ad una visione di turismo 3.0, ma non solo; si ricollegano al progetto “Historic – Heritage for Innovative and Sustainable Tourist Regions in Italy and Croatia” (eredità per regioni turistiche innovative e sostenibili in Italia e Croazia) di cui, nel corso di quest’anno, l’edizione di “Con le mani nella storia” risulta esserne l’azione principale. Lo scopo di questo progetto dunque, si concentra sulla riscoperta e la valorizzazione turistica delle rotte commerciali del Mare Adriatico settentrionale; mare che fin dall’età preistorica è stato teatro di numerosi commerci e migrazioni.

Il progetto Historic: le principali sfide affrontate

Le volontà si concentrano principalmente sulla sostenibilità e l’accessibilità, proprio come indicato dall’acronimo S.A.R.A.I. Più in particolare, le sfide che si portano avanti riguardano i seguenti temi:

  • un uso più consapevole del patrimonio culturale, che dovrebbe essere sostenibile e responsabile;
  • una partecipazione più inclusiva dei locali e delle parti interessate multilivello;
  • un coordinamento più intelligente tra i vari settori e le istituzioni amministrative che operano su entrambe le sponde del mare Adriatico (come la pianificazione dei trasporti, il patrimonio, l’ambiente);
  • una migliore gestione dei flussi turistici; questo ottimizzando i flussi stagionali da reindirizzare dal centro alla periferia, durante tutto l’anno e con un approccio tecnologico pianificato e condiviso tra Italia e Croazia;
  • miglioramento dell’accessibilità alle destinazioni del patrimonio naturale e culturale per le persone con disabilità; si può attuare grazie allo sviluppo di realtà aumentata, applicazioni virtuali e web e investimenti su piccola scala nelle infrastrutture.
Centurazione Romana
Villadose 2018 – ricreazione della centuriazione romana

Il programma dell’edizione VIII di Con le mani nella storia

In entrambe le giornate di sabato 28 e domenica 29 agosto, i campi storici apriranno la loro attività alle 9.30, seguiti alle ore 10.00 dalle Tabernae gastronomiche. Durante le giornate si susseguiranno numerose dimostrazioni ed esibizioni di rievocazione storica, quasi senza sosta. Tra queste, saranno certamente immancabili: le dimostrazioni di arco storico medievale; la didattica sulla falconeria; le affinità sul campo di battaglia e le dimostrazioni di scherma medievale; i Musici e gli Sbandieratori con le loro magnifiche esibizioni; una dimostrazione sulla fusione del bronzo; l’addestramento e le tecniche belliche di combattimento romano; infine la vita quotidiana del legionario romano.

In aggiunta, nella giornata di sabato, alle ore 16:30, si potrà assistere all’esibizione dell’Accademia Musicale Venezze di Rovigo, mentre la domenica sarà presente, alle ore 18:00, il maestro arpista Jacub Rizman con una seconda esibizione.

Come già anticipato, inoltre, per tutto il weekend si potrà partecipare ad attività e laboratori didattici e di archeologia sperimentale; associazioni, artigiani, artisti, provenienti da tutta Italia, porteranno un fitto programma di attività che toccheranno gli aspetti più disparati delle cinque epoche storiche del Museo dei Grandi Fiumi. Dalla creazione di calzature, alla lavorazione dell’argilla e dell’ambra, all’arte della falconeria.

Compagnia Darme Della Lince Rhodigium
Stand della Compagnia d’arme Della Lince Rhodigium

Info e prenotazioni

Tutte le attività sono ovviamente gratuite e si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.
Il programma potrà in ogni caso subire variazioni in base alle diverse indicazioni e linee guida previste dalle stesse.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Museo dei Grandi Fiumi
Piazzale San Bartolomeo, 18 – 45100 Rovigo
Tel. 0425 1540440
E-mail [email protected]

In arrivo la VIII edizione di “Con le mani nella storia” ultima modifica: 2021-08-13T10:54:12+02:00 da Francesca Braghin

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x