"Ville da Leggere" arriva a villa Molin-Avezzù - itRovigo

itRovigo

Associazioni Edifici Storici Itinerari Ottobre Rodigino

“Ville da Leggere” arriva a villa Molin-Avezzù

Fratta Polesine Ph Il Giornale Del Po 1000x600

Il ciclo di eventi di Ville da Leggere fa parte dell’edizione di quest’anno della rassegna Veneto Books: una serie di iniziative a livello regionale promosse dalle case editrici del Veneto, eventi che si concluderanno il 15 dicembre.

Cos’è Veneto Books?

Cover Id504 W600 T1615909456.jpg
Il libro di Diego Crivellari

Veneto Books è un’iniziativa organizzata grazie alla collaborazione di due associazioni, Ville Venete dell’Adige e Editori Veneti. Quest’ultima riunisce le piccole e medie imprese editoriali del Veneto, con l’aiuto diretto della regione. ll ciclo Ville da Leggere si compone di dieci appuntamenti, il primo dei quali tenutosi il 25 agosto alla Tenuta Ca’ Zen a Taglio di Po. Lì è stato presentato il libro di Diego Crivellari “Scrittori e mito nel Delta del Po”, che unisce letteratura e sentimento nero su bianco.

Ogni incontro dell’iniziativa è volto alla nostra regione e alla sua cultura, alla storia, all’ampia arte presente e anche alla civiltà veneta, ma non solo. Se ne evidenziano la storia e la società del momento e, soprattutto, si desidera promuovere il ricco patrimonio di Ville Venete. Queste, infatti, regalano un paesaggio e un’architettura del tutto unici, come lo è anche la variegata produzione editoriale veneta.

Gli incontri di settembre e ottobre

All’incontro di apertura sono seguiti i due appuntamenti di settembre. Giovedì 8 “La metà d’un soldo” di Cinzia Zuccarini, vincitore della terza edizione del Concorso letterario Lorenzo Da Ponte, ambientato nella Venezia di fine ’700. Si è tenuto nella stupenda cornice di Villa Maffei Costalunga di Castegnero. Giovedì 22, invece, la presentazione di “Pellico, turista per forza. In viaggio tra le prigioni di mezza Europa”, scritto da Sergio Tazzer ed edito da Kellermann Editore. Quest’ultimo a Villa Palazzoli a San Giovanni Lupatoto.

Maffei Costalunga
Villa Maffei-Costalunga di Castegnero

Quest’oggi, giovedì 6 ottobre, la meravigliosa Villa Molin-Avezzù a Fratta Polesine ospiterà Sergio Frigo, che presenterà il suo libro “I luoghi degli scrittori veneti” edito da Mazzanti Libri. Per l’occasione, sarà presente anche l’autore Luca Azzano Cantarutti. Per l’incontro è stata prevista una visita di apertura alla villa. Il libro propone un viaggio tra luoghi veneti mozzafiato e la sua presentazione sarà seguita da un brindisi di saluto. Non mancano, ovviamente, approfondimenti ed un ampio e interessantissimo repertorio fotografico per mostrare il prestigio dell’opera stessa.

Gn4 Dat 6574872.jpg A Ville Da Leggere I Luoghi Degli Scrittori Veneti
Villa Molin Avezzù di Fratta Polesine

Proseguendo con gli eventi, Villa Ormaneto a Cerea ospiterà, giovedì 20 ottobre, la presentazione del libro di Carlo Rubini “Microcosmi e paesaggi. Geonarrazioni a Nordest” edito da Ediciclo Editore, il quale raccoglie i pensieri di un geografo, lo stesso autore, in riferimento al paesaggio ambientale, culturale e sociale a Nordest, appunto. E ancora giovedì 27 ottobre a Villa Cagnoni Boniotti, a Gognano di Villamarzana, si potrà scoprire “Pane e noci” di Lucio Montecchio: frammenti che riuniscono delle riflessioni rivolte al lettore, riguardo il cambiamento drastico che hanno vissuto le terre di bonifica del Veneto dal secondo dopoguerra ad oggi. “

Gli appuntamenti continuano nei mesi di novembre e dicembre tra Verona, Vicenza e Venezia, con altre proposte interessantissime, qui di seguito il volantino completo per non perderle. L’ultimo appuntamento giovedì 15 dicembre, tutti gli aggiornamenti sono reperibili sulle pagine social delle associazioni promotrici e all’interno del portale regionale CulturaVeneto.

Whatsapp Image 2022 09 18 At 12.41.54
Volantino di Veneto Books
“Ville da Leggere” arriva a villa Molin-Avezzù ultima modifica: 2022-10-06T21:26:33+02:00 da Francesca Braghin

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x