Eventi News

Il nuovo bando per il Festival Opera Prima

In giungo il Bando del festival opera prima

Fervono i preparativi per la realizzazione della prossima edizione del Festival Opera Prima. Rovigo è pronta ad accoglierlo nelle giornate dal 12 al 15 settembre del 2019. Il Festival è nato nel 1994, e si è proposto da subito come un evento in grado di portare all’attenzione critica nazionale una nuova generazione teatrale che, negli anni novanta, non solo faticava ad emergere, ma era del tutto esclusa dalla scena teatrale italiana. Il Festival portò per la prima volta all’attenzione pubblica attori come Ascanio Celestini e Roberto Latini, gruppi come i Motus, Fanny & AlexanderTeatro ClandestinoMasque TeatroAriette.

Il prossimo Festival Opera Prima

Proseguendo il lavoro attorno al tema “Generazioni”, anche quest’anno il Festival ospiterà 4 gruppi storici della ricerca teatrale italiana. Ognuno di essi segnalerà un giovane gruppo o artista. Accanto a questi otto eventi, l’Associazione Festival Opera Prima selezionerà altri 4 spettacoli tra le proposte pervenute attraverso il bando promosso a marzo. 545 le proposte ricevute, di cui 107 provenienti da artisti internazionali.

La presentazione dello scorso anno del festival opera prima

L’Associazione Festival Opera Prima, infatti, ha ricevuto proposte dalla Francia, dalla Germania, dal Portogallo, dalla Spagna, dalla Grecia, dalla Svezia, dal Belgio, dalla Slovacchia, dall’Austria, dalla Polonia, dalla Serbia, dalla Svizzera, dalla Slovenia, dalla Repubblica Ceca, dalla Danimarca, dall’Ucraina, dalla Macedonia, dall’Inghilterra, dall’Olanda, dalla Turchia, dal Brasile, dall’Argentina, da Israele, dalla Russia, dalla Bielorussia, dalla Siria, dalla Costa d’Avorio, dal Senegal, dall’Uruguay, dall’India, dall’Armenia, dagli Stati Uniti, da Taiwan, dalle Antille, dalla Corea, da Cuba, dal Canada, dall’Iran. L’elenco completo delle proposte è consultabile sul sito ufficiale del Festival.

Il nuovo bando di giugno

Come afferma Marina Carluccio, presidente dell’associazione Festival Opera Prima “Siamo orgogliosi di aver ricevuto ancora più proposte rispetto allo scorso anno. Ciò dimostra che la giovane scena internazionale ha bisogno di un Festival come il nostro. Ma soprattutto che Opera Prima sta diventando un punto di riferimento per la scena sperimentale italiana e internazionale”. Il bando, infatti, era rivolto ai giovani gruppi o singoli artisti italiani ed europei dediti alla sperimentazione dei linguaggi scenici e alla ricerca teatrale. Come riportato sul bando, l’associazione Opera Prima definisce così la tipologia di opere che saranno selezionate: “quei lavori in grado di realizzare una reale sperimentazione sulla drammaturgia intesa come scrittura scenica, sull’attore, sullo spettatore e sullo spazio teatrale.”

Bando festival opera prima

Questo, dunque, lo spirito dei lavori che invaderanno la città di Rovigo nei giorni del Festival e che animeranno i luoghi storici, i teatri, i parchi e le piazze della città, invitando cittadini e spettatori a incontrare e confrontarsi con un modo diverso e innovativo di esplorare le arti sceniche e performative. La selezione dei progetti partecipanti al bando avverrà entro metà giugno, dopodiché l’associazione sarà impegnata nell’organizzazione logistica e operativa del Festival. Come afferma Massimo Munaro, coordinatore artistico del Festival, “Non è facile selezionare solo 4 artisti su 545 proposte ricevute.

La selezione su bando è una delle componenti del Festival a cui teniamo di più. Al di là dell’esito, visionare una massa di proposte così elevata è stato davvero molto impegnativo. Ci ha dato però anche la possibilità di avere uno spaccato della situazione del teatro in varie parti del mondo. Gli artisti che selezioneremo permetteranno così anche alla città di Rovigo e agli spettatori provenienti dalle città limitrofe di conoscere alcune tendenze del nuovo teatro su scala internazionale.”

Fonte: Festival Opera Prima. Foto: Cercabando, ScatolaEmozionale, Blastingnews.

Alessandro Effe

Autore: Alessandro Effe

Appassionato di nuove tecnologie cerco di aiutare le aziende a nascere e trovare la loro strada.
Amante della scrittura narrativa e lettore vorace. Un amore smisurato per la boxe ed il running.

Il nuovo bando per il Festival Opera Prima ultima modifica: 2019-06-05T10:24:49+02:00 da Alessandro Effe

Commenti

To Top