Eventi Luoghi di interesse Natura News

Immersi nella Natura prosegue la sua corsa per esaltare la bellezza di Albarella

Immersi nella Natura - Albarella

Tra i vari eventi in programma questo fine settimana, mi ha colpito la 2ª giornata del Paesaggio, organizzata dall’Associazione Comunione Isola di Albarella. Così ho deciso di contattarli per saperne di più.

Il Progetto Immersi nella Natura, dell’Atelier Coloco di Parigi, è nato subito dopo l’evento disastroso del 10 agosto 2017. Mira ad un arricchimento paesaggistico ed ecologico dell’Isola di Albarella, consentendone una valorizzazione dell’ecosistema che permetta di vivere l’Isola non solo nei mesi legati alla balneazione, ma tutto l’anno. Tutto ciò anche attraverso una serie di eventi partecipati legati al tema del paesaggio e dell’educazione ambientale.

Immersi nella natura - Albarella prima tappa Immersi nella natura - Abarella prima tappa

Immersi nella Natura è un progetto aperto, perché può essere sviluppato per tappe e in diversi anni. Ed è un progetto partecipato perché prevede il coinvolgimento della “comunità” albarelliana (proprietari e ospiti). E’ stato presentato per la prima volta pubblicamente a tutti i proprietari, alla stampa e ai media, il 31 marzo 2018 presso la Sala Congressi dell’Hotel Capo Nord. La prima piantumazione pubblica, con l’ausilio di proprietari e ospiti, bambini compresi, è avvenuta il 1° maggio u.s. In quella stessa occasione, successivamente alla piantumazione, è stata fatta un’escursione presso l’Orto Botanico di Rosolina Mare. Il progetto, quindi, è proseguito e la seconda piantumazione è, appunto, prevista per l’11 novembre.

Seconda tappa dell’11 Novembre

Immersi nella natura - Albarella seconda tappa

Un evento davvero interessante che permette di stare a stretto contatto con la natura e trascorrere ore liete con amici o famiglia, divertendosi in modo sano. Non resta che vestirsi in modo adeguato, pronti per sporcarsi e fare un po’ di fatica. Trasformarsi in abili giardinieri per un nobile motivo non è una cosa che accade ogni giorno. In realtà non è necessario possedere un grande pollice verde perchè, ovviamente, potete contare sull’aiuto delle persone che partecipano assieme a voi alla manifestazione. I bambini potranno anche interagire con il truccabimbi nell’arco della mattinata. Nel pomeriggio è prevista la lettura di fiabe al laghetto della conoscenza, che permetterà loro di viaggiare con la fantasia, complice un luogo incantevole e davvero suggestivo come quello di Albarella. Un’oasi naturalistica davvero pazzesca!

Non mancheranno i dolcetti e le castagne, anche se non sembra ancora che l’autunno sia entrato a tutti gli effetti a fare il suo lavoro a pieno regime. Gli adulti potranno scaldarsi con dell’ottimo vin brulè. Si sentirà molto meno la fatica o l’aria frizzante. I bambini potranno dare il loro nome ad ogni albero che contribuiranno a piantare. Appuntamento nell’area verde, tra la via Sesta e Settima Est. Aperta sia ai proprietari che agli ospiti dell’isola, sarà sicuramente utile per fare nuove conoscenze, stringere vecchie amicizie, fare qualcosa di produttivo anche per gli altri e non restare a poltrire sul divano in letargo ancor prima che sia giunto l’inverno. Oppure, semplicemente cogliete la palla al balzo per andare a conoscere l’Isola di persona, se ancora non l’avete fatto.

 

Foto da Facebook Associazione Comunione Isola di Albarella che ringraziamo per la collaborazione.

Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

Immersi nella Natura prosegue la sua corsa per esaltare la bellezza di Albarella ultima modifica: 2018-11-07T11:30:47+00:00 da Sibilla Zambon

Commenti

To Top