Neri per caso
Arte

A Ceneselli con la musica a cappella – Arrivano i Neri per Caso

19286,19162

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

Concerto di fine estate con Tra ville e giardini 2018, che sta per chiudere i battenti di una stagione strepitosa. Ma ci regala ancora un appuntamento musicale di quelli imperdibili: Neri per Caso, il collettivo a cappella più famoso d’Italia, si esibirà nel live Duepuntozero, venerdì 17 agosto prossimo, alle 21.30, nell’Arena don Arrigo Ragazzi (via Rimembranza), a Ceneselli , Rovigo.

La location di questo concerto riporta allo spirito di Tra ville e giardini, che è quello di scoprire luoghi e storie polesane che rischiano l’oblio. E’ il caso dell’arena Don Ragazzi di Ceneselli, uno spazio anonimo dietro le scuole del paese, ribattezzato ora con dignità, legato ad un illustre cenesellese. Il maestro Bonafini, primo trombone dell’orchestra della scala diretta da Arturo Toscanini. E’ una storia di amore per il proprio paese e per la musica. Quando Bonafini nel 1926 andò in pensione, si mise ad organizzare ad ogni estate una sorta di stagione lirica di Ceneselli, che andava in scena proprio in quello spazio dietro le scuole con la partecipazione dei grandi orchestrali della Scala, amici del nostro. Una stagione lirica di gran lusso per gli abitanti di Ceneselli, l’unico centro polesano che possa vantarsi di cotanta attenzione

2.0 anni di successo

Neri per caso

Dopo quasi cent’anni, l’arena Don Arrigo Ragazzi torna ad ospitare un grande concerto estivo grazie a Tra ville e giardini 2018. Musica a cappella, emozionante, quella delle voci dei Neri per Caso, che propongono il live tratto dall’ultimo disco uscito nel 2016, appunto Npc 2.0 (neripercaso duepuntozero). Questo titolo ha un duplice significato: 2.0 nel senso di upgrade, nuova versione e dimensione dei Neri per Caso per il cambio di formazione; e 20 gli anni di carriera dalla vittoria di quel Sanremo 1995. Il gruppo, sei giovani salernitani (solo sei, anche se sembrano un’orchestra intera), all’apice del successo nella seconda parte degli anni ’90, portò il canto a cappella sotto i riflettori popolari, vincendo Sanremo giovani 1995 col brano Le ragazze, scritto dal talent scout Claudio Mattone.

Seguirono molti album, con cover curatissime e orecchiabili originali, parecchi premi vinti, collaborazioni eccellenti e un’importante cambio di un elemento nella formazione originale. Nella nuova veste sono riapparsi a Sanremo proprio quest’anno, a duettare con Elio e le storie tese, nel brano Arrivedorci. Inconfondibile il loro sound. I fratelli Ciro e Gonzalo Caravano, il cugino Domenico Pablo “Mimì” Caravano, gli amici d’infanzia Mario Crescenzo e Massimo de Divitiis, e l’acquisto del 2015 da The voice of Italy, Daniele Blaquier.

La loro incredibile polifonia vocale è in grado di arrangiare qualsiasi brano in una chiave sempre nuova e originale. Con le voci trasformate in strumenti di armonizzazione. In questo nuovo live regaleranno dei grandi successi internazionali e qualche inedito. Come Lune per noi scritta da Massimo de Divitiis e Mario Mercede, la vera rivoluzione musicale in chiave moderna, e Un’altra storia, firmata dall’attuale produttore Nello Manvati con il testo di Susanna Giordano.

BIGLIETTI

La rassegna Tra ville e giardini 2018, XIX edizione, viene promossa e finanziata dalla Regione del Veneto attraverso Reteventi, dalla Provincia di Rovigo che l’ha sostenuta fin dalle origini. Col contributo della Fondazione Cariparo e anche di 13 Comuni polesani che ospiteranno a turno i 14 spettacoli in programma. L’organizzazione fattiva è dell’Ente Rovigo Festival. Collabora il Rovigo convention&visitors bureau.

Biglietto d’ingresso unico euro 5,00. Si può acquistare alla biglietteria a partire dalle 20.30. Oppure in prevendita, presso Ente Rovigo Festival, viale Porta Adige 45, Censer Rovigo, V piano, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.

Fonte Comunicato stampa di n. 27 Tra ville e giardini. Foto copertina da trip-suggest.com. Foto all’interno dell’articolo Tra ville e giardini.
Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

A Ceneselli con la musica a cappella – Arrivano i Neri per Caso ultima modifica: 2018-08-15T09:46:48+00:00 da Sibilla Zambon

Commenti

A Ceneselli con la musica a cappella – Arrivano i Neri per Caso
To Top