itRovigo

Storia, Arte e Cultura Turismo

Il Comune di Rovigo promuove lo sviluppo turistico sostenibile

Ente Parco Regionale Veneto Del Delta Del Po4

Il Comune di Rovigo promuove l’incontro in programma martedì 13 luglio al Museo dei Grandi Fiumi. Tema del meeting: l’attivazione di una rete per la promozione turistica del territorio. L’evento è aperto al pubblico, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid.

Chiosto Olivetani I Luoghi Del Cuore Da Pagina Facebook Dei Fai Rovigo
Pagina Facebook Museo dei Grandi Fiumi; Rovigo

Il Comune di Rovigo presenta il progetto alla comunità

Si tratta di un incontro teso alla presentazione del progetto alla comunità locale, con anche l’obiettivo di avviare un processo di coinvolgimento di soggetti locali nello sviluppo turistico sostenibile del territorio, attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale, storico e naturale.

il comune
Rievocazione storica – Pagina Facebook Museo dei Grandi Fiumi; Rovigo

Il Comune di Rovigo promotore del progetto

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto HISTORIC; ed è finanziato attraverso il programma europeo Interreg V-A Italy-Croatia CBC; avviato nel 2019 con termine previsto a maggio 2022. Collaborano alla realizzazione del progetto diversi enti specifici; li elenchiamo qui di seguito; Infrastrutture Venete, capofila di progetto; Comune di Rovigo; Università degli Studi di Padova, con il Dipartimento dei Beni Culturali; ed ESU Venezia, Azienda regionale per il diritto allo studio universitario; per la Croazia, la Città di Medulin; ed anche la Città di Murter-Kornati.

Venezia Pixabay
Venezia – Foto: Pixabay
Logo Progetto

Cosa si propone il progetto

Il progetto si propone quindi di raggiungere un livello maggiore di sviluppo economico e territoriale sostenibile; è infatti mirato alla promozione di risorse storico-culturali e ambientali; ed anche alla sensibilizzazione delle comunità locali rispetto all’uso più conscio e responsabile del proprio patrimonio culturale. Gli obiettivi specifici del progetto sono quindi incentrati alla creazione di pacchetti di offerte turistiche sostenibili gestiti da reti locali; con anche l’integrazione di tecnologie di realtà aumentata; e di specifiche Web App per la fruizione di prodotti turistici; con anche la mappatura di percorsi sociali; infine, il programma mira alla creazione di centri di incontro; sono cioè i cosiddetti Living Labs, dove testare nuovi approcci al turismo.

il comune
Villa Badoer; Fratta Polesine (RO) – Foto: pagina Facebook di Villa Badoer

Il Museo dei Grandi Fiumi ospita l’evento

L’incontro si tiene al Museo dei Grandi Fiumi; e vede la partecipazione di: Istituto Delta, nel ruolo di assistenza tecnica per il Comune di Rovigo, l’Istituzione che presenta il progetto e le attività da sviluppare sul territorio; del Museo dei Grandi Fiumi, che presenta l’evento Con le mani nella storia, organizzato all’interno del progetto HISTORIC; dell’Università degli Studi di Padova, con un intervento di presentazione di un esempio di ricostruzione virtuale e utilizzo della realtà aumentata; il tutto teso sempre alla valorizzazione del patrimonio culturale; ed infine, di ESU Venezia, che interviene per presentare l’esperienza di promozione e valorizzazione di aree archeologiche e museali di Altino e Torcello, Venezia.

Istituto Delta
Foto: Pagina Facebook Istituto Delta

Con le mani nella storia al Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo

Con le mani nella storia è l’evento che mira alla valorizzazione del patrimonio archeologico conservato presso il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo; si tratta cioè, di una vera e propria kermesse di laboratori di archeologia sperimentale; sono curati perciò, da esperti  artigiani; nell’ambito di questa manifestazione, si dispone della possibilità di assistere a numerose dimostrazioni pratiche delle antiche tecniche di lavorazione; del bronzo, dell’osso e del corno; ma anche della ceramica, del vetro, dell’ambra_; e infine, delle pietre preziose; è arricchito quindi, da numerosi laboratori didattici; attività destinate a bambini e famiglie.

Evento 2018
Locandina di un evento all’interno di Con le mani della Storia 2018

Naturalmente non mancano le visite guidate al Museo; ma anche conferenze e incontri con docenti universitari; e con studiosi; e pure, bellissimi momenti di rievocazione storica; questi ultimi caratterizzati dalla presenza di numerosi figuranti; essi si mostrano nei costumi delle diverse epoche; che sono poi le età storiche trattate nelle sezioni espositive museali; si va quindi, dall’età del Bronzo al Rinascimento. 

Musicanti
Foto: pagina Facebook Museo dei Grandi Fiumi
Con le mani nella storia – Museo dei Grandi Fiumi; Rovigo
Università di Padova – Altino prima di Venezia: la ricostruzione della pianta della città

Fonti editoriali: delta-po.blogspot.com

Il Comune di Rovigo promuove lo sviluppo turistico sostenibile ultima modifica: 2021-07-13T11:13:27+02:00 da Elisa Padoan

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

👍

Julieta B. Mollo

👏

To Top
3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x