"Tra ville e giardini": il 15 luglio parte la XXII edizione - itRovigo

itRovigo

Arte Cultura Eventi frazioni Tra Ville e Giardini Vivere Rovigo

“Tra ville e giardini”: il 15 luglio parte la XXII edizione

Tra ville e giardini

Programma
Tra Ville e Giardini – il volantino del programma

Dal 15 luglio al 21 agosto avrà luogo la nuova edizione di Tra ville e giardini, evento che ha mostrato mercoledì, 7 luglio, una serata di anteprima gratuita. La manifestazione culturale si dividerà tra danza, musica e teatro nelle bellissime ville e corti del nostro territorio. Il direttore artistico Claudio Ronda, durante la presentazione dell’evento, ha fatto notare il grande numero di partnership e collaborazioni; si genera infatti un’ampia rete collaborativa che mira a promuovere il nostro territorio e i suoi capovalori. Questo, dunque, porta a una sinergia tra la manifestazione e gli enti, Comuni e istituzioni che si rendono disponibili per la realizzazione. La manifestazione è inoltre fortemente sostenuta, come ogni edizione, dalla provincia di Rovigo.

La manifestazione si è aperta con l’anteprima avvenuta a Lusia, al Parco delle Rimembranze; in occasione di questa prima serata si sono esibiti l’artista rodigina Silvia Nair e la The Great Roll Ultrasonic Orchestra: hanno presentato il programma suddiviso in 17 serate e ricordato due grandi artisti, Ennio Moricone e Franco Battiato. Durante questa edizione, a nomi di artisti conosciuti si affiancheranno anche giovani emergenti con grandi novità.

Cosa prevede il programma

Aprirà le danze la bellissima voce di Chiara Galiazzo, con location prevista per la maestosa Villa Badoer a Fratta Polesine. Per la prima volta parteciperà a Tra ville e giardini l’artista Frida Bollani Magoni, a Costa di Rovigo, dove risiedono le sue origini. Si proseguirà con la Compagnia Corrado Abbati a Occhiobello, che, dopo anni di assenza, ritorna portando in scena l’operetta. Nel parco di Villa Morosini-Marchiori di Lendinara, invece, sarà ospitato lo spettacolo jazz di John Patitucci in trio, accompagnato da Chris Potter, sassofonista, e Brian Blade, batterista. Seguono, tra Castelmassa e Rosolina, il monologo e la messa in scena di un pezzo teatrale, rispettivamente delle attrici Arianna Porcelli Safonov e Antonella Questa. Antonio Sorgentone porterà il rock’n’roll anni 50 nell’elegante Giardino di Villa Le Procurative, a Ceregnano. Un’altra rappresentazione teatrale avverrà, inscenata dall’italiana Maria Paiato, ad Ariano del Polesine, dove l’attrice racconterà la vita di una settantenne diabolica.

Tra Ville E Giardini Chiara
Tra Ville e Giardini – Chiara Galiazzo

Il programma continua con una nuova voce nel giardino dell’Abate dell’abbazia de La Vangadizza di Badia Polesine, il giovane cantautore Fulminacci, visto partecipe alla 71° edizione del Festival di Sanremo. Tra Ceneselli e Adria si potrà asssitere alle voci del Canzoniere Grecanico Salentino e al concerto del Quintorigo, mentre Villa Trebbi, a Trecenta, sarà riempita dalla musica jazz di Marialy Pacheco e Rhani Krija. Non mancheranno la corte di Donzella a Porto Tolle e il Parco di Villa Schiatti- Giglioli a Ficarolo, dove si vedranno le esibizioni di danza degli Oblivion e dei primi ballerini del Teatro Massimo di Palermo accompagnati da un quartetto di fiati e archi, il cosiddetto progetto Chamber Ballet. A Villanova del Ghebbo, uno spettacolo proposto da Alessandro Fullin e Marco Barbieri.

Il tutto si concluderà a Rovigo, in area Censer, dove Enrico Ruggeri si racconterà al pubblico.

Acquisto dei biglietti e informazioni su Tra ville e Giardini

Tra ville e giardini è caratterizzata dagli spettacoli dal vivo che si legano all’ambiente in cui vengono ospitati; il concerto finale dell’evento più articolato del Polesine avverrà nell’area Censer, trasformata grazie a investimenti non indifferenti proprio in una vera area spettacoli.

Villa Badoer
Villa Badoer, Fratta Polesine – dalla pagina Facebook

Tutte le esibizioni sono previste all’aperto, in caso di maltempo saranno date indicazioni al momento. É consigliato acquistare e prenotare i biglietti online, al sito www.diyticket.it. La biglietteria fisica sarà comunque operativa dalle ore 20, fino esaurimento posti, all’ingresso di ogni spettacolo. Per ulteriori informazioni il numero telefonico di riferimento è lo 06 83393024. Il prezzo dei biglietti varia a seconda degli eventi e prevede un biglietto intero, un biglietto ridotto per categorie specifiche e l’ingresso gratuito per i minori di 12 anni.

“Tra ville e giardini”: il 15 luglio parte la XXII edizione ultima modifica: 2021-07-09T15:06:41+02:00 da Francesca Braghin

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x