itRovigo

Cosa Vedere I fiumi e rovigo

Il cammino del Polesine dopo la Grande Alluvione

Le Acque Del Po Invadono I Borghi Alluvione Del Polesine (1951) Wiki

La Grande Alluvione 70 anni dopo. Il racconto del cammino del Polesine dopo la Grande Alluvione.

Dal 23 ottobre, in mostra a Palazzo Roncale.

il cammino
Locandina dell’evento

La mostra 70 anni dopo. La Grande Alluvione. Il lungo cammino

il cammino
Foto: Wikipedia

Francesco Jori, curatore con Alessia Vedova e Sergio Campagnolo della mostra 70nni dopo. La Grande Alluvione, a Palazzo Roncale, dal 23 ottobre al 30 gennaio, richiama il concetto della Lunga Marcia per descrivere la capacità di cambiamento che il Polesine ha intrapreso per affrancarsi dalle devastazioni dell’alluvione del 1951: sette decenni di paziente, tenace, laboriosa ricostruzione. La svolta – afferma il curatore – avviene nel 2007, certificata dai macrodati economici: in quella data, per la prima volta, il Pil pro capite dei rodigini supera la media nazionale; per giunta, il tasso di crescita della provincia, fino ad allora proverbiale Cenerentola del Veneto, si allinea agli standard regionali.

Palazzo Roncale Angolo
Veduta di P. Roncale; Rovigo – Foto: Elisa Padoan

Due passi indietro per una chiara valutazione

Per valutare appieno la portata di un simile risultato, bisogna fare non uno ma due passi indietro, prima dell’evento del ’51. Il Polesine è territorio ad economia in larga prevalenza agricola, come documenta il censimento del 1936; esso infatti certifica come sette persone su dieci siano occupate nel settore primario; e questo a fronte di una su due del Veneto e dell’Italia. Ancora in quel tragico ’51 le quote non sono di molto diverse; si arriva infatti a sei su dieci; a fronte di una percentuale regionale e nazionale di 18 punti inferiore.

il cammino
Foto: rovigo.italiani.it
il cammino
Foto: angolodellamicizia.forumfree.it

Jori ricorda come L’alluvione abbia devastato l’economia polesana sia sotto il profilo economico, distruggendo proprietà, mezzi e strumentazione agricola; e privando quindi decine di migliaia di persone della pura sussistenza; e sia sotto quello demografico; ha provocato infatti un esodo di popolazione massiccio, con la perdita stabile di ben 80mila persone; che rappresentano di fatto un quarto del totale dell’intera provincia; esse infatti non faranno mai più ritorno a casa; cercheranno un’alternativa all’estero o nel triangolo industriale Milano-Torino-Genova.

il cammino
Centro direzionale a Milano; periodo del boom economico – Foto: Wikipedia
il cammino
Immagine: Wikipedia

Un importante risvolto della sciagura che ha colpito il Polesine

La sciagura presenta anche un risvolto decisamente controcorrente; da un lato con i massicci aiuti che giungono in Polesine dall’Italia e dall’estero; dall’altro con la convinzione di dover impostare in loco un’alternativa stabile alla monocoltura agricola; c’è anche il vantaggio di un territorio che nei decenni successivi non conosce l’urbanizzazione selvaggia del resto del Veneto; e dunque si presta a soluzioni davvero alternative.

il cammino
Foto: Pixabay

La ricostruzione del lungo cammino

La mostra di Palazzo Roncale a Rovigo è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo; ricostruisce puntualmente questa ripartenza; e nelle sue varie componenti; economica, sociale, culturale, turistica, passando in rassegna quelli che diventeranno i punti forti del Polesine di oggi; dunque dai prodotti agroindustriali tipici alle produzioni industriali di punta; dagli investimenti in formazione universitaria alla valorizzazione degli straordinari aspetti ambientali.

il cammino
Teatro Sociale; Rovigo – Foto: E. Padoan
Ingresso Museo Grandi Fiumi Chiostro Olivetani
Sullo sfondo: ingresso del Museo dei Grandi Fiumi; Rovigo – Foto: E. Padoan
Adigetto Rovigo A.f.
Adigetto; Rovigo – Foto: E. Padoan
Delta Del Po
Il Delta del Po

Riferimenti editoriali:

Comunicato stampa – Fondazione Cassa di Risparmio di Padova; Rovigo Media Relation Alessandra Veronese – Comunicazione Roberto Fioretto – Responsabile ufficio Comunicazione – tel. 049 8234800  Ufficio-stampa della mostra: Studio ESSECI, Sergio Campagnolo – tel. 049.663499; Rif. Simone Raddi



Il cammino del Polesine dopo la Grande Alluvione ultima modifica: 2021-10-12T13:14:11+02:00 da Elisa Padoan

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x