In Itinere
Arte

In Itinere – Spiritualità in movimento al Tempio della Rotonda di Rovigo

Mistico e misterioso, lento e folgorante. Il gesto coreografico dello spettacolo In Itinere ha coinvolto ed emozionato gli spettatori dell’ultimo appuntamento di Contemporaneamente – site specific, la sezione di danza contemporanea che ha concluso ieri sera 26 Aprile la stagione di danza del Teatro Sociale di Rovigo.

La coreografia di Michela Barasciutti, pensata per modellarsi e modificarsi in base all’ambientazione scenica, si è fusa con la straordinaria scenografia pittorica della Chiesa della Beata Vergine del Soccorso (il Tempio La Rotonda). L’immagine per antonomasia della città di Rovigo. Il sacro e l’uomo che fanno parte della stessa spiritualità. Il tempo, lo spazio ed il corpo sono le variabili di ogni viaggio umano, interiore ed esteriore. Ognuna di esse determina un “qui e ora” che non potrà ripetersi in altro luogo, in altro tempo, con altri corpi.

In Itinere

I danzatori di Michela Barasciutti, la Compagnia Tocnadanza di Venezia, si sono espressi con movimenti ora ascetici ora guizzanti. Come è la vita umana che si dipana nel tempo e nello spazio. L’idea della solitudine che emerge come necessità della persona che poi converge nella condivisione con gli altri. Il tempo scandito dalla natura, come i suoni della pioggia battente o il soffio del vento, induce reazioni diverse e richiama alla mente diversi pensieri. Non c’è una narrazione. C’è il fluire del gesto coreografico che esprime emozioni. E a sua volta ne suscita, coinvolgendo il pubblico, anche fisicamente, a lasciare una traccia “qui e ora”. La musica vibrante degli archi e l’illuminazione calda e diffusa, che si attenua nelle ombre scure dei dipinti sacri del Tempio, crea uno spazio metafisico dove fermarsi in sospensione.

Con la danza contemporanea si chiude la stagione di balletto del Teatro Sociale

Risultato interessante per la nuova sezione Contemporaneamente che, per la prima volta, ha portato la danza fuori dal teatro, nei luoghi simbolici della città, come l’Accademia dei Concordi, il Palazzo Roverella ed il Tempio La Rotonda. Un modo per far partecipare la bellezza architettonica rodigina alla bellezza dell’espressione artistica. Un’idea del direttore artistico Claudio Ronda di Ente Rovigo Festival che ha curato la stagione di danza in stretta collaborazione col Comune di Rovigo Teatro Sociale.

 

Foto e fonte Comunicato stampa Ente Rovigo Festival.
Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

In Itinere – Spiritualità in movimento al Tempio della Rotonda di Rovigo ultima modifica: 2018-04-27T17:17:56+00:00 da Sibilla Zambon

Commenti

In Itinere – Spiritualità in movimento al Tempio della Rotonda di Rovigo
To Top