itRovigo

Personaggi storie

Paolo Avezzù: una vita dedicata alla valorizzazione del territorio

Ridimensionata Per Imm.evidenza

Paolo Avezzù è un personaggio pubblico rodigino molto conosciuto e apprezzato; è noto e particolarmente stimato anche a livello nazionale; e questo grazie ai diversi incarichi istituzionali svolti nel corso della sua carriera. Da molti anni Avezzù pratica con orgoglio e soddisfazione l’attività di giornalista e pubblicista; grande appassionato di sport, ha anche ricoperto negli anni passati, il ruolo di addetto stampa della Società Rugby Rovigo.

Paolo Avezzù
Foto: Pagina Facebook di Paolo Avezzù

Per quanto concerne l’attività politico-amministrativa, Avezzù ha ricoperto ruoli istituzionali fin dai primi anni Ottanta; è stato più volte eletto Consigliere Comunale e Presidente dello stesso organo; in carica come Sindaco di Rovigo dal 2001 al 2006.

Scorcio Palazzo Nodari Alfiere
Rovigo, scorcio di Palazzo Nodari – Foto: Elisa Padoan

Paolo Avezzù e il CUR

Paolo Avezzù dal febbraio 2021 ricopre la carica di Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione del CUR; lo abbiamo intervistato in merito alle possibilità di valorizzazione e sviluppo del territorio, in considerazione dell’attuale offerta formativa del Consorzio Università Rovigo; e in ragione anche dell’inserimento del nuovo corso di Laurea Magistrale in Water and Geological Risk Engineering; “fin dai tempi della mia carica a Sindaco della città di Rovigo, nell’anno 2001, ho sempre riconosciuto grande importanza al valore della Cultura; ritengo infatti, che essa costituisca il fattore trainante dello sviluppo di un territorio; fin da subito, l’abbiamo posta al centro del programma di governo della città; ora, dopo circa vent’anni, continuiamo a raccogliere i frutti del nostro impegno di allora“.

Paolo Avezzù Cur Logo
Logo del CUR

Continua Avezzù: “al tempo del mio insediamento come Sindaco di Rovigo, l’offerta formativa era legata soltanto ad alcuni corsi triennali; a volte gli stessi erano fruibili nella sola modalità a distanza; attraevano perciò poche centinaia di studenti; a questo si aggiungeva spesso l’incombenza per il corsista, di doversi recare in sede per sostenere gli esami. Grazie ad un grande lavoro di collaborazione con le Università di Padova e di Ferrara, siamo riusciti ad ampliare l’offerta; e a renderla anche molto più interessante”.

Paolo Avezzù e la scelta di Palazzo Angeli

Risale al 18 ottobre 2019 l’inaugurazione della nuova sede distaccata di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara presso Palazzo Angeli. Avezzù racconta con orgoglio: “la sede di Palazzo Angeli è stata realizzata grazie ai lavori di restauro finanziati dalla Fondazione Cariparo; rappresentata dal Presidente emerito Antonio Finotti; la Fondazione continua a credere in Rovigo e ad investire per valorizzare la città; lo storico edificio è ridiventato fruibile dopo molti anni di abbandono“.

Paolo Avezzù e Palazzo Angeli
Palazzo Angeli, Rovigo – Foto: Wikipedia

Avezzù ripercorre le tappe che hanno portato alla realizzazione di questa impresa; insieme alla sua squadra di governo, nel 2003 favorisce lo sviluppo del progetto di restauro di Palazzo Angeli; nel 2004 ottiene dalla Fondazione Cariparoun contributo di circa 4 milioni di euro per il recupero dell’edificio“; ed infine, nel 2005, ne definisce la destinazione a sede universitaria per la laurea magistrale in Giurisprudenza; tutto ciò, dichiara Avezzù, “grazie anche al profondo sostegno del prof. Luigi Costato, già preside della facoltà giuridica ferrarese”. Il Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza nella sede di Palazzo Angeli a Rovigo, si articola in un percorso di cinque anni; e assicura una preparazione completa in tutti gli ambiti del diritto.

Logo Uni Fe W Paolo Avezzù
Logo Università di Ferrara

Il Corso di Laurea Water and Geological Risk Engineering

L’ampliamento dell’offerta formativa del CUR, è stata quindi fortemente voluto da Paolo Avezzù e dalla sua Giunta; nel periodo di governo 2001-2006. L’attuale sinergia tra Comune di Rovigo, Fondazione Cariparo e CUR, ha dato vita al nuovo insediamento del corso di Laurea Magistrale in Water and Geological Risk Engineering dell’Università di Padova. Rovigo si ri-conferma dunque, Città Universitaria.

Universita Padova Logo
Logo Università di Padova

L’evento diviene possibile grazie ancora al contributo della Fondazione Cariparo; l’ente ha finanziato infatti i lavori di ristrutturazione dell’edificio che ospitava il Liceo Celio-Roccati; e che ora diventerà sede della nuova facoltà. Anche questa iniziativa si colloca nella strategia dell’istituzione stessa, di sostenere progetti di alta formazione; tutto ciò allo scopo di offrire nuove opportunità ai giovani. I danni causati dall’acqua, costituiscono una delle maggiori sfide per la nostra società; e storicamente Rovigo è molto sensibile al problema del rischio idraulico; si presenta quindi come collocazione ideale di questo nuovo e moderno corso di laurea.

Paolo Avezzù Logo Fondazione Cariparo

Avezzù e la rinascita di Palazzo Roverella

Paolo Avezzù spiega: “ai tempi del mio insediamento come Sindaco della città di Rovigo, Palazzo Roverella versava in condizioni precarie. Il degrado dell’edificio era dovuto a scarsa o assente manutenzione nel corso degli anni; e determinato anche dall’uso improprio degli spazi, reiterato nel tempo; tale consapevolezza ha stimolato un’accelerazione dei lavori di ripristino dei locali; e favorito, al tempo stesso, la riqualificazione dell’intero Palazzo; tutto ciò in vista di una sua restituzione all’aspetto originario; e del suo nuovo utilizzo come sede della Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi e del Seminario; anche in questo caso, è stato determinante il contributo della Fondazione Cariparo. Il Palazzo Roverella è ora anche sito di mostre temporanee rilevanti a livello nazionale ed europeo“.

Paolo Avezzù e Roverella
Palazzo Roverella, Rovigo – Foto: Wikipedia

Paolo Avezzù e il movimento di CL

Come afferma con convinzione Paolo Avezzù, “l’esperienza nel movimento di Comunione e Liberazione, mi porta a ritrovare sempre uno sguardo positivo verso la realtà della dimensione umana; questa riflessione trova le sue radici nella fede cristiana; sono convinto che il cristianesimo aiuti ad essere più uomo, non più buono; questo approccio ci pone nelle condizioni di affrontare con sicurezza le vicende della vita; senza mai farsi condizionare dalle circostanze“.

Paolo Avezzù e l’Associazione culturale Il Circolo di Rovigo

L’impegno culturale di Paolo Avezzù si concretizza anche nella gestione de Il Circolo di Rovigo; si tratta di un’associazione che promuove e realizza eventi e attività divulgative di carattere socio-culturale, ad ampio respiro. Nonostante la situazione di emergenza sanitaria, l’associazione ha comunque portato avanti la sua attività; le interviste e le conferenze, sono ora fruibili attraverso la modalità della diretta streaming; in questo modo è possibile per tutti partecipare attivamente. I diversi interventi costituiscono sempre interessanti spunti di riflessione. Le dirette streaming coinvolgono personalità note e meno note del panorama letterario-culturale a livello locale; ma anche nazionale ed internazionale.

Logo Circolo Di Rovigo
Paolo Avezzù: una vita dedicata alla valorizzazione del territorio ultima modifica: 2021-04-09T08:30:00+02:00 da Elisa Padoan

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

¡Una historia interesante!

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x