I RODIGINI RACCONTANO ROVIGO

itRovigo

Personaggi Storia, Arte e Cultura

Tra teatro e cinema: i famosi artisti italiani nati a Rovigo

teatro cinema proiettore

Il cinema internazionale e il teatro contano numerosi artisti italiani famosi nel mondo e soprattutto numerose pellicole. A partire dal Neorealismo, nato in Italia negli anni 40 grazie ad esponenti come Vittorio De Sica, Roberto Rossellini, Luchino Visconti e successivamente Federico Fellini e Michelangelo Antonioni (entrambi premiati dall’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences con un Oscar alla Carriera), alcuni lungometraggi italiani si sono classificati come “cult” imperdibili. Tra i più recenti ci sono La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino (2013), La vita è bella di Roberto Benigni (1997), Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore (1988). Impossibile non citare tra gli artisti italiani più influenti del nostro secolo il compositore Ennio Morricone, venuto a mancare nel 2020 e le formidabili attrici Sophia Loren e Anna Magnani. Alcuni artisti che hanno fatto o tutt’ora fanno parte della sfera della “settima arte”, però, sono nati a Rovigo. Vediamo quali. 

teatro cinema Hollywood

Tra cinema e musica

Katia Ricciarelli, all’anagrafe Catiuscia Maria Stella Ricciarelli, è nata a Rovigo il 16 gennaio 1946 ed è attrice e soprano. Ha studiato al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Si è esibita nei maggiori teatri del mondo: Teatro alla Scala, Lyric Opera di Chicago, Royal Opera House di Londra, Metropolitan Opera. Attorno agli anni 2000 è iniziata la sua carriera cinematografica. Diretta dal grande regista Pupi Avati ne “La Seconda Notte Di Nozze” ha vinto il Nastro D’Argento. Numerose sono le fiction e serie tv a cui ha preso parte. Tra queste ci sono: Don Matteo, Carabinieri, Gian Burrasca, Ma chi l’avrebbe mai detto, Un passo dal cielo, Un matrimonio. E’ stata anche co-conduttrice del programma di RAI 1 Io e Te. Non dimentichiamoci inoltre i musical Caruso (2002) e Gloriosa (2008).

Dria Paola, pseudonimo di Pietra Giovanna Matilde Adele Pitteo, è nata a Rovigo il 21 novembre 1909. E’ stata un’attrice di cinema, televisione e teatro. Suo padre, Arturo Pitteo, era il proprietario di un negozio di armi da caccia in via Cavour. La madre Ione Volebele, era, invece, la proprietaria del noto Caffé Borsa in piazza Garibaldi. Dria iniziò a studiare recitazione a 10 anni e danza a 3, lavorando inizialmente nella compagnia di Carlo Lombardo. Viene ricordata sopratutto per “La canzone dell’amore” di Gennaro Righelli scritto da Luigi Pirandello (1930) e per “Fanny” di Mario Almirante (1933).

teatro cinema movie

Le pellicole sperimentali di Paolo Gioli

Paolo Gioli, nato a Sarzano (Rovigo) il 12 ottobre 1942, è un regista, fotografo e pittore. Gioli è principalmente famoso per le sue pellicole sperimentali. Alcune fatte senza macchina da presa o con dipinti su pellicola. E’ stato il primo a utilizzare tecniche come Polaroid e stenotipia. E’ l’unico italiano presente nella collezione del Pompidou e le sue pellicole sono proiettate in rassegne e musei in tutto il mondo. Gioli è un artista internazionale, che cerca di intersecare tutte le arti nelle sue opere. 

Tra teatro e cinema

Gianni Fenzi, è nato a Rovigo il 5 maggio 1941 ed è stato un regista teatrale. Diventa prima attore e poi regista, creando numerose pièce. Come attore debutta a Genova nel 1963. Partecipa alle opere “Il diavolo e il buon Dio”, “I due gemelli veneziani”, “La coscienza di Zeno”, “I Rusteghi”. Dal 1972 fonda e dirige la cooperativa Teatro Aperto e lavora come regista a “L’eccezione e la regola”, “Don Chisciotte”, “Le farse di Fo”. Nel 1992 ha diretto la commedia “Vuoti a rendere” di Maurizio Costanzo, con Paolo Ferrari e Valeria Valeri. 

teatro opera

Guido Gorgatti è nato a Rovigo il 5 dicembre 1919 ed è un attore italiano naturalizzato argentino. E’ particolarmente conosciuto per i suoi ruoli in “Quiere casarse conmigo…?!” di Enrique Carreras (1967), “Bárbara atómica” di Julio Saraceni (1952) e “Delito de corrupción” di Enrique Carreras (1991). Ha recitato inoltre nel film di Dino Risi Il gaucho” (1964) a fianco di Vittorio Gassman

Foto: Pixabay

Tra teatro e cinema: i famosi artisti italiani nati a Rovigo ultima modifica: 2021-01-07T09:50:12+01:00 da Tea Nilo

Commenti

Clicca per commentare

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

To Top