itRovigo

Associazioni Informazioni Utili

L’ex asilo di via Alfieri finalmente a disposizione della città

Ex Asilo Via Alfieri Ingresso

L’ex asilo di via Alfieri, in quartiere Commenda, è di nuovo a disposizione della città di Rovigo. Da poche settimane è uscito il bando per l’assegnazione dell’immobile; la scadenza è ormai imminente. Apprendiamo la notizia dal sito del Comune di Rovigo.

Ex Asilo Via Alfieri Ingresso2
La facciata dell’ex asilo di via Alfieri – Foto: Elisa Padoan

Lo comunica l’assessore all’Associazionismo Erika Alberghini; finalmente – afferma Alberghini – è uscito il bando per l’assegnazione degli spazi dell’ex asilo di via Alfieri in Commenda. E’ prevista la gestione condivisa degli spazi; nell’ottica della collaborazione. Le sale sono ampie; un salone in particolare è adatto ad ospitare convegni; il bando è pertanto aperto alla presentazione di progetti che aprano questo spazio ai cittadini. Progetti per la realizzazione di attività prestate a titolo gratuito; di natura sociale; ed anche di valorizzazione di tematiche culturali; area laboratori per bambini; centro incontro giovani; ludoteca; centro attività per anziani; iniziative di promozione culturale; centro ascolto per giovani e famiglie; laboratori ambientali; e di diffusione di cultura; e di rispetto dell’ambiente.

Ex Asilo Via Alfieri Da Via Gramsci
L’ex asilo – scorcio da via A. Gramsci – Foto: Elisa Padoan

La scadenza del bando per l’ex asilo è imminente

Il Bando prevede che l’assegnatario si impegni ad effettuare attività di custodia; di gestione della sala riunioni al piano terra; ed anche attività di pulizia degli spazi comuni; ed infine, la manutenzione del verde dell’area cortiliva; e ciò a fronte dell’esenzione dal canone. L’avviso scade il 26 febbraio 2021. Il bando è pubblicato all’Albo Pretorio on-line; ed è reperibile anche sul sito del Comune di Rovigo, www.comune.rovigo.it .

Ex Asilo Via Alfieri Da Rotatoria
L’edificio di via Alfieri – Foto: Elisa Padoan

La Casa delle Associazioni e la condivisione degli spazi

Attraverso il Bando, il Comune di Rovigo intende quindi assegnare agli enti/associazioni iscritti all’Albo Comunale delle Associazioni, i locali dell’immobile di via Alfieri n. 11; questa operazione ha lo scopo di promuovere le attività associative sul territorio; allo stesso tempo, le associazioni assicureranno la valorizzazione di un bene pubblico; e il suo utilizzo razionale. La domanda può essere presentata anche da un raggruppamento di enti o associazioni; esse devono conferire mandato con rappresentanza ad un’associazione del gruppo; e la stessa assumerà il ruolo di capogruppo.

Capogruppo
Foto: Pixabay

Nella domanda di partecipazione al bando, l’associazione può dichiarare la propria disponibilità all’utilizzo condiviso dello spazio richiesto.

L’ex asilo e il contesto territoriale

L’edificio a disposizione si trova nel quartiere Commenda della città di Rovigo. Dopo un lungo periodo di inutilizzo, l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad eseguirne i lavori di ristrutturazione; ed ora è nuovamente fruibile. Il fabbricato si trova a pochi passi dal Campo di Atletica Coni Tullio Biscuola; ed in prossimità dello stadio di rugby Mario Battaglini. Inoltre, nelle vicinanze delle scuole secondarie di secondo grado di via A. De Gasperi. La nuova gestione e il nuovo utilizzo dell’ex asilo di via Alfieri, potranno costituire la chiave di volta anche nella valorizzazione del quartiere. La creazione di una Casa delle Associazioni in un ambiente rinnovato e dagli ampi spazi, può costituire un volano per lo sviluppo delle realtà associative cittadine.

Stadio Rugby
Stadio M. Battaglini – l’ingresso di via Alfieri – Foto: Elisa Padoan

L’amministrazione pubblica e la valorizzazione del territorio

La messa a disposizione dell’edificio costituisce un’azione tangibile di ciò che l’amministrazione pubblica può svolgere a livello locale; con l’obiettivo di valorizzare il territorio; e di dare nuova vita ai quartieri. La disponibilità di nuovi spazi favorirà maggiore coesione sociale; e questo attraverso le associazioni onlus; le attività associative infatti, stimolano l’emersione dei bisogni dei cittadini; con conseguente attivazione di risposte di supporto reciproco tra gli abitanti. Tutto ciò promuove la creazione di sinergie tra le associazioni stesse; con i servizi territoriali e gli stessi cittadini; ne consegue la valorizzazione di tutte le risorse presenti.

Associazione
Pixabay


L’ex asilo di via Alfieri finalmente a disposizione della città ultima modifica: 2021-02-18T07:40:52+01:00 da Elisa Padoan

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x