Il Giardino Botanico Porto Caleriw
I fiumi e rovigo

La magia del Delta del Po – Il Giardino Botanico Porto Caleri

Questo stupendo sole e le temperature così gradevoli ci indicano che la stagione balneare è alle porte! Allora perchè non unire l’utile al dilettevole e approfittarne per fare un giretto al Giardino Botanico di Porto Caleri? Credo proprio che ci farò un salto quanto prima! Prendiamo maggiori informazioni e cerchiamo di capire se ne vale la pena!

Lo scopo di questo sito, di circa 44 ettari, è ovviamente quello di preservare la natura. E’ stato realizzato nel 1990, nella parte litoranea meridionale di Rosolina mare, provincia di Rovigo. Fa parte del Parco regionale veneto del Delta del Po. Tre i tipi di percorsi a disposizione: il primo che riguarda le piante ed è il più breve (sentiero giallo), il secondo che include gli ambienti di pineta, dune e spiaggia (sentiero rosso) e l’ultimo che invece attraversa anche l’ambiente salmastre, passando appunto per le zone umide (segnalato in blu).

Il Giardino Botanico Porto Caleri Il Giardino Botanico Porto Caleriwikiloc

Foto veneto.eu e wikiloc.

Il percorso giallo è quello che passa per la pineta ed è sostanzialmente il più lontano dal mare. Sembra essere presente un zona pic-nic con panchine proprio prima del suo inizio, in modo da poter sgranocchiare qualcosa, riposarsi a camminata terminata o pranzare, dato che non ci sono aree ristoro al suo interno. Dovrebbe essere una passeggiata priva di sabbia e accessibile a tutti. Lungo il percorso rosso, invece, sarà possibile attraversare vari ambienti tranne quello umido e avere la possibilità di sentirne il profumo e farsi accarezzare dal vento, facendosi cullare dal rumore del mare e godendo di un panorama sicuramente di forte impatto emotivo e rilassante. Tenendo conto della presenza della sabbia, non ritengo sia semplice affrontarlo, per cui valutate bene le vostre necessità prima di intraprenderlo. L’ultimo sentiero è quello blu. La parte più emozionante è sicuramente la passeggiata sospesa sopra l’acqua, da dove sarà possibile ammirare la laguna in tutto il suo splendore. Le passeggiate sono assolutamente collegate fra loro.

Il Giardino Botanico Porto Caleri Il Giardino Botanico Porto Caleri

Foto Cose del Po Guide.

Il percorso è a pagamento solo per quanto riguardo il giardino botanico, mentre è libero se si vuole passare dalla spiaggia. Immaginatevi lo spettacolo all’alba o al tramonto. Sarà sicuramente di eccezionale intensità. Sono presenti ben 5 habitat considerati tra quelli minacciati. 220 specie di vegetali diverse, con la possibilità di ammirare orchidee spontanee che sono ormai una rarità. Lungo i sentieri si utilizzano anche passerelle in legno per non rovinare il paesaggio circostante. I tempi medi per percorrerli sono di 45, 120 e 180 minuti. L’orario di apertura del Giardino Botanico è il seguente: martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 10:00 alle 13:00, da Aprile a Ottobre, e dalle 15:00 alle 18:00 per i mesi di Aprile, Maggio e dal 19 Settembre ad Ottobre compreso, mentre l’orario diventa dalle 16:00 alle 19:00 da Giugno al 18 Settembre. Vi è anche la possibilità di effettuare visite guidate dalle 10:30 alle 16:30. Il prezzo dell’ingresso è davvero vantaggioso: €2,50. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Ente Parco Regionale Veneto del Delta 0426/372202.

Il Giardino Botanico Porto Caleri

Foto magicoveneto.it

 

Foto copertina wikipedia.
Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

La magia del Delta del Po – Il Giardino Botanico Porto Caleri ultima modifica: 2018-04-20T09:40:32+00:00 da Sibilla Zambon

Commenti

La magia del Delta del Po – Il Giardino Botanico Porto Caleri
To Top