I RODIGINI RACCONTANO ROVIGO

itRovigo

Eventi Sport Vivere Rovigo

Rovigo in Love. Domani al via la corsa con tanti cuori

75402106 1309215245906469 1834187984442753024 O

Manuela Levorato è un’ex velocista italiana, plurimedagliata sia a livello nazionale che internazionale. È stata due volte medaglia di bronzo agli Europei, argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo; a livello giovanile ha vinto 4 medaglie ai campionati europei. Ha vinto 17 titoli italiani assoluti ed è stata titolata in tutte le categorie giovanili: allieve, juniores e promesse. Detiene 13 record nazionali di cui: 7 assoluti, 4 di categoria (3 promesse ed uno allieve) e 2 masters (entrambi over 35). Lontana dall’agonismo da qualche anno (nel frattempo è diventata mamma di due bambini) è l’unica atleta italiana, insieme a Pietro Mennea, ad aver coperto quattro gare di Coppa Europa. Sarà lei, domenica 9 febbraio, ad aprire la quarta edizione dell’attesa Rovigo in Love.

Rovigo in Love, la città viva

La città è in fervida attesa di questa manifestazione podistica (non competitiva), che lo scorso anno ha infranto il muro delle 2000 presenze. Con strade piene di vita e gioia e la città ai piedi (è proprio il caso di dirlo) dei tanti runner che, pur sfidando il freddo, non hanno perso l’occasione per godersi una mattinata di puro sport. Le premesse, già da tempo, paiono confermare l’affetto della gente, se è vero che le t-shirt dell’evento sono già da tempo andate sold-out. Un evento che ha avuto, qualche giorno fa, un momento di avvicinamento sportivo grazie ad una corsa di “allenamento” con un mostro sacro della corsa sulle lunghe distanze: Giorgio Calcaterra.

L’atleta romano, ha bisogno di poche presentazioni. Tre volte campione del mondo di ultramaratona (distanza di oltre 100km), dodici volte oro nella 100km del Passatore (da Firenze a Faenza) di cui detiene tutt’ora il record del percorso e vincitore di decine e decine di maratone sparse per l’Italia e l’Europa. Ecco, proprio lui, mercoledì 29 gennaio ha tenuto una seduta di allenamento collettivo che è stato anche considerato apripista per la Rovigo in Love. L’atleta si è poi raccontato il giorno dopo in Pescheria Nuova dove ha colto l’occasione per parlare della sua personale esperienza con la corsa e le lunghe (e lunghissime) distanze.

Tutti in Piazza Vittorio

Per le iscrizioni vi è ancora tempo e sarà possibile effettuarle oggi dalle 9 alle 19 e direttamente domenica 9 febbraio dalle 7.30 alle 8.30, presso il villaggio Rovigo in Love di Piazza Vittorio Emanuele II. E sarà proprio la piazza a far da cornice a questa splendida manifestazione. Lì, infatti, sono previste partenza e arrivo (con punto di ristoro finale). Ricordiamo che non si tratta di una corsa non competitiva e che quindi non è necessario nessun certificato medico sportivo. A questo proposito è bene ricordare a chi partecipa di affrontare il percorso al meglio delle proprie possibilità fisiche e senza strafare. Quindi anche camminando se è necessario.

Tre i percorsi. 3, 5 e 10 miglia (un miglio corrisponde a circa un km e seicento metri). I percorsi, come è giusto che sia, attraverseranno i luoghi simbolo della città con digressioni verso la periferia per i tratti di 5 e 10 miglia. Durante il percorso sono previsti dei ristori e presso la Pescheria Nuova è attrezzato il servizio deposito sacche e chiavi. Non ci sono scuse per non partecipare alla festa che prevede, per oggi pomeriggio, anche tanti giochi per i più piccoli. Ci vediamo in Piazza Vittorio.

Foto di copertina: Fb Rovigo in Love.

Alessandro Effe

Autore: Alessandro Effe

Appassionato di nuove tecnologie cerco di aiutare le aziende a nascere e trovare la loro strada. Amante della scrittura narrativa e lettore vorace. Un amore smisurato per la boxe ed il running.
Rovigo in Love. Domani al via la corsa con tanti cuori ultima modifica: 2020-02-08T08:35:11+01:00 da Alessandro Effe

Commenti

To Top