ConTatto
eventi

#Unitiinrete e Pugilistica Rodigina – Coalizione da urlo con ConTatto

#Unitiinrete e Pugilistica Rodigina. Nasce una collaborazione dai toni caldi e fermi. La prima promuove la prevenzione al bullismo, al cyberbullismo e ogni forma di discriminazione in generale. In questo periodo ha collaborato con scuole lavorando con ragazzi, professori e genitori sulle varie tematiche. Concretezza. Ecco cosa si vuole ora. Pugilistica estremamente entusiasta. Il programma preparato, ConTatto, può dare ai partecipanti più sfaccettature, non solo sportive. In questi incontri si affiancheranno alla prepugilistica con il maestro Cristiano Castellacci, lo Shiatsu grazie alla pedagogista Glenda Incao e il movimento creativo con il supporto della psicologa e danzaterapeuta Nadia Zampollo.

C’è un filo rosso che unisce, non solo fisico ovviamente. Ma anche relazionale ed emotivo. Parallelismo che incontriamo anche virtualmente, perchè non più abituati al reale. Gli incontri saranno 6, si parte il 20 Giugno e l’ultima data sarà il 25 Luglio. Un’alternanza di danze dai toni decisamente Hip-Hop. Bellissimo messaggio. Con incontri rivolti ai genitori grazie alla dott.ssa Boniolo e alla dott.ssa Ferrati, rispettivamente psicologa ed avvocato, sviscerando anche argomenti che riguardano la legislatura. E’ necessario conoscere quali sono i rischi che corro i bulli, ma anche sapere come tutelare i bullizzati in caso di necessità. Bisogna essere preparati.

Cristiano Castellacci rimarca che:  “Rovigo non deve lasciarsi sfuggire questa occasione di fare, domani potrebbe toccare a vostro figlio o figlia. Pensateci. Facciamo parte di una società e sarebbe giusto che i genitori, ancor più dei figli, si ritagliassero il giusto tempo e spazio da dedicare a questi momenti. Sono indispensabili perchè ci permettono di creare aperture necessarie. Siete voi i protagonisti dei progetti, cari genitori, che dovete dare il vostro esempio per primi”.

ConTatto

ConTatto ConTatto
Foto #Unitiinrete.

Apre le porte ai ragazzi la Pugilistica. Apre il suo cuore e la sua casa a #Unitiinrete per un progetto in cui crede fortemente, ma soprattutto spalanca la palestra ai giovani. E’ così. I ragazzi sono il nostro futuro, da grandi saranno ciò che noi facciamo per loro. La Pugilistica vive un contesto sano, in cui tutti sono uguali, non ci sono differenze, non ci sono armadietti per chiudere a chiave i propri abiti. Ci sono regole. Ad esempio quando entri per prima cosa saluti. Sembra banale, ma molte persone sono abituate a non farlo nemmeno quando escono da una chat o finiscono una conversazione telefonica. E’ #Unitiinrete il promotore di questa idea. Ed è giusto sia così. Ma è la Pugilistica che li aiuta a buttare giù le chiusure.

Nessun tesserato con loro quindi. Altro messaggio forte. La scatola di #Unitiinrete può essere libera di andare dove crede. Si trasmettono regole che sono la base di una comunità educata e ligia al rispetto. Come spiega Glenda, la locandina, studiata e voluta nei minimi dettagli, rispecchia ciò che fanno: occhi, mani e cuori. Vivere in una realtà differente da quella reale, spesso troppo virtuale, e avere modi diversi di relazionarsi per creare un contatto fisico, di toccare in primis noi stessi e ciò che proviamo attraverso il cuore. Anche in maniera difficile, aggressiva ed  incanalare queste emozioni nel modo giusto. Scoprire chi siamo e i nostri limiti. Si avrà la libertà di esprimersi in base agli stimoli proposti, usando i materiali in modo creativo grazie a Nadia. Nessun giudizio o interpretazione.

Appuntamento

Federica Boniolo, presidente di #Unitiinrete, è come sempre molto adrenalinica. Non vede l’ora di poter parlare con i genitori. Non molla, insiste e aumenta il carico. “Ne vale assolutamente la pena andare avanti per le cose in cui si crede”. Stessa determinazione propositiva per Michela Ferrati. Glenda Incao e Nadia Zampollo sottolineano che l’idea è stata immediata, semplice e veloce perchè la sinergia è stata forte da subito. Mercoledì si inizia. Dalle 19 alle 20. Ci aspettano presso la palestra della Pugilista Rodigina sita in viale Trieste 143, ovviamente a Rovigo. Sono lì per noi. E credono in noi.

 

Foto copertina Denis Maragno.
Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

#Unitiinrete e Pugilistica Rodigina – Coalizione da urlo con ConTatto ultima modifica: 2018-06-15T11:13:34+00:00 da Sibilla Zambon

Commenti

#Unitiinrete e Pugilistica Rodigina – Coalizione da urlo con ConTatto
To Top